Fondazione Ansaldo

English
Fondazione Ansaldo
 
realizzata presso la biblioteca P.M. Beghi di La Spezia 
Mario Giacomelli nasce a Castelnuovo Magra (SP) nel 1924. Di famiglia operaia, a 15 anni viene assunto al cantiere Muggiano di La Spezia come "scaldachiodi" nell'ambito dei motoristi navali. Partecipa alla lotta partigiana e viene ferito durante uno scontro. Negli anni ‘50, dal 1959 al 1964, svolge attività sindacale come segretario della Commissione interna. Eletto sindaco del comune di Castelnuovo, e ripetutamente rieletto nelle successe consultazioni elettorali, vi rimane per 25 anni, fino al 1989. Come sindaco percepiva un'indennità di carica inferiore allo stipendio che prendeva lavorando al Muggiano.  
 

Archives and Collections


   palazzo_ducale_genova_logo_tif_big.jpg genovastabile.jpg  carlofelice_logo.gif   GI_Logo_horizontal_green_sRGB-200px.jpg  sogea.jpg

Fondazione Ansaldo usa cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.