Fondazione Ansaldo

English
Fondazione Ansaldo
 
realizzata presso la sede dell'Anpi
Fulvio Cerofolini nasce a Genova nel 1928. Proviene da una famiglia numerosa di origine operaia; il padre, nato nel 1877, è socio della cooperativa demolitori navi costituita nel primo decennio del Novecento. Durante la guerra si trasferisce nel Veneto in un paese ai piedi del Pasubio: descrive nei minimi particolari la vita di montagna che qui si svolgeva. In seguito ad una rappresaglia dei tedeschi, perde la vita suo fratello che aveva aderito alle formazioni partigiane. Nel 1945 Fulvio Cerofolini ritorna a Genova e dopo quattro anni viene assunto come bigliettaio alla Uite (Azienda trasporti urbani). La passione politica e sociale caratterizzano la sua evoluzione professionale: da sindacalista degli autoferrotranvieri a segretario generale della Camera confederale del lavoro, a membro della segreteria nazionale della Cgil; da consigliere comunale a sindaco di Genova (dal 1975 al 1985) e successivamente a parlamentare e presidente dell'Assemblea regionale. Negli ultimi anni (2001-2008) è stato difensore civico. Attualmente è presidente dell'Anpi della provincia di Genova.  
 

Archives and Collections


   palazzo_ducale_genova_logo_tif_big.jpg genovastabile.jpg  carlofelice_logo.gif   GI_Logo_horizontal_green_sRGB-200px.jpg  sogea.jpg

Fondazione Ansaldo usa cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.