Realizzata presso la Fondazione Ansaldo.

Elio Casali nasce a Reggio Emilia nel 1926. Assunto all'Oarn (Officina Allestimento Riparazioni Navali), nel 1945, come impiegato amministrativo, a 36 anni viene nominato capo del personale e successivamente, con lo stesso incarico, viene trasferito al cantiere navale militare di Riva Trigoso dove si svolse l'ultimo varo del cacciatorpediniere col sistema tradizionale (scivolamento a mare). Il suo nome era nell'elenco delle persone da colpire da parte delle BR.

 

 

 

 

 

X

Copyright

Contenuto protetto da copyright. Per informazioniinfo@fondazioneansaldo.it