Fondazione Ansaldo

English
Fondazione Ansaldo
 
realizzata presso la Fondazione Ansaldo
Bruno Orsini nasce a Genova nel 1929. Laureatosi in medicina con successive specializzazioni in neuro psichiatria e in medicina legale, oltre agli impegni professionali, ha svolto un'intensa attività politica nel partito della Democrazia Cristiana (consigliere e assessore comunale di Genova, consigliere regionale della Liguria, deputato, senatore, sottosegretario di Stato in sette Governi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nel quinto Governo Fanfani). Fu principale protagonista e relatore della "legge 180" che abroga la legge manicomiale del 1904 e riforma i servizi psichiatrici. A metà degli anni ottanta, in qualità di sottosegretario all'Industria, ha seguito i principali processi di ristrutturazione dell'apparato produttivo (in particolare siderurgia, impiantistica, elettromeccanica, piano energetico nazionale). Nei primi anni novanta è stato relatore del disegno di legge di ratifica del trattato di Maastricht e componente della delegazione Italiana all'assemblea generale dell'ONU. Attualmente svolge il ruolo di Difensore Civico del Comune di Genova.  
 

Archives and Collections


   palazzo_ducale_genova_logo_tif_big.jpg genovastabile.jpg  carlofelice_logo.gif   GI_Logo_horizontal_green_sRGB-200px.jpg  sogea.jpg

Fondazione Ansaldo usa cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.