Fondazione Ansaldo

Italian

La Fondazione Ansaldo dispone di una consistente raccolta di testimonianze materiali della civiltà industriale costituita da manufatti d’epoca, cimeli, modelli in scala ed altri oggetti. La Fondazione, pur non disponendo di una struttura museale, è riuscita attraverso operazioni diverse a garantirne la conservazione; è tuttavia evidente che questi cimeli, che raccontano la storia dell’industria del nostro territorio, troverebbero migliore collocazione e visibilità, insieme ad altri provenienti da simili collezioni, se potessero essere riuniti ed esposti in un “Museo Ligure dell’Energia e dell’Industria” per la nascita del quale da tempo la Fondazione Ansaldo si sta adoperando.
Della raccolta, costituita soprattutto da reperti provenienti da unità produttive del Gruppo Ansaldo, diamo qui di seguito un elenco sintetico: àncora tipo ammiragliato, Sestri Ponente, 1900; orologio marcatempo “Benzing”, in uso presso il Cantiere navale Gio. Ansaldo Armstrong & C. di Sestri Ponente, 1911; replica di un biplano monomotore SVA 5 con alcuni pezzi originali, Cantiere Aeronautico Gio. Ansaldo & C., Borzoli, 1918 (il manufatto si trova esposto attualmente di fronte all’ingresso dell’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova); motore elettrico trifase B26, Stabilimento Elettrotecnico & Materiali d’Artiglieria Gio.Ansaldo & C. di Cornigliano Ligure, 1921; automobile Ansaldo Torpedo 4C, Fabbrica Automobili Ansaldo, Torino, 1925 (esposta nel salone d’ingresso di Ansaldo Nucleare a Genova); radio “VOX”, S.A. Ansaldo-Lorenz, Milano, 1935.
Altri manufatti di rilievo: busto in bronzo del Granduca Leopoldo II di Lorena, 1834; busto in bronzo di Carlo Bombrini, 1882; busto in marmo di Giovanni Bombrini, 1924; busto in marmo di Carlo Marcello Bombrini, 1910; busto in marmo di Camillo Benso Conte di Cavour, 1861; statua in bronzo “La Vittoria”, Officine Glisenti, Brescia, 1900; busto in bronzo di Ferdinando Maria Perrone, 1908; n. 2 modelli d’epoca di navi corazzate, Gio. Ansaldo Armstrong & C., Sestri Ponente, 1909; visore “PF” per lastre stereoscopiche, Genova, 1913; modello in gesso dello Stabilimento Grandi Artiglierie Gio. Ansaldo & C. di Campi, 1915; targa di costruzione locomotiva a vapore n. 1298, S.A.I. Gio. Ansaldo & C., Sampierdarena, 1923; incudine delle Acciaierie e Fonderie Ansaldo S.A., Cornigliano Ligure, 1925, campana per allarme antiaereo in uso presso gli stabilimenti Ansaldo S.A., 1938; n. 2 modelli d’epoca di motori diesel marini, Ansaldo SpA, Sampierdarena, 1950; microscopio ottico in dotazione al Laboratorio Chimico della SIAC SpA, Cornigliano Ligure, 1950; modello d’epoca di nave da trasporto gpl, Ansaldo SpA, Livorno, 1962; modello locomotiva Sampierdarena, modello ruota a pale piroscafo Verbano II, medaglie e targhe d’epoca, apparecchiature elettriche, altro.
Sono inoltre conservati in comodato d’uso presso il Musil di Brescia i seguenti cimeli e manufatti d’epoca: motore diesel Ansaldo-MAN, Cantieri Officine Savoia S.A., Cornigliano Ligure, 1925; autoblinda 41 Fiat-Ansaldo, Stabilimento Fossati, Sestri Ponente, 1941; gruppo elettrodiesel di emergenza mod. 208, Stabilimenti Elettromeccanici Riuniti Ansaldo San Giorgio SpA, Cornigliano Ligure, 1948; trattore agricolo cingolato TCA/60, Stabilimento Fossati dell’Ansaldo SpA, Sestri Ponente, 1949; motore elettrico asincrono trifase V220/380, Stabilimenti Elettromeccanici Riuniti Ansaldo San Giorgio SpA, Cornigliano Ligure, 1950; motore diesel marino 1620/6, Stabilimento Meccanico Ansaldo SpA, Sampierdarena, 1951; impastatrice per resina, s.d.; macchina etichettatrice, s.d.; modelli sc.1:100 delle navi da crociera Cristoforo Colombo e Leonardo da Vinci; modello di centrale nucleare anni ’70 e modello della centrale termo elettrica di Mers el Hadjadj.

 

Fondazione Ansaldo usa cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.