Fondazione Ansaldo

Italian
Fondazione Ansaldo
 

Archivio Giovanni Zoncada

Dichiarazione di notevole interesse storico del 13/3/2006

Acquisito in comodato dal figlio Augusto Zoncada nel giugno 2001, l'archivio dell'architetto Giovanni Zoncada rimanda alla sua attività di interior designer navale. Nato a Venezia nel 1898 studia presso l'Accademia di Belle Arti di quella città ed entra, nel 1923, nell'Ufficio Arredamento del "Cantiere Navale Triestino" di Monfalcone.

Nel maggio del 1948 si trasferisce a Genova e ben presto, nel mondo armatoriale, si mette in luce per le qualità professionali sino a divenire la personalità più importante del suo settore; un ruolo questo, appartenuto a Gustavo Pulitzer negli anni Trenta.

Giovanni "Nino" Zoncada è attivo a bordo di quasi tutti i grandi transatlantici della Finmare e della Costa Armatori; importanti progetti di arredamento navale, infine, riguardano navi della Home Line di Panama, della Swedish American Line di Gotheborg, della Sun Line Cruises del Pireo. Insieme a Giò Ponti firma gli interni della Giulio Cesare, dell'Andrea Doria e di diverse altre navi.
Zoncada muore in età avanzata nella sua casa di Genova nel 1988 dopo essersi ritirato dall'attività da alcuni anni.
L'archivio è attualmente in fase di schedatura. Una prima indagine, svolta contestaulmente all'acquisizione, ha permesso di redigere un sommario elenco di consistenza: sono stati individuati progetti, disegni, lucidi, piante, bozzetti, depliant, fotografie relativi soprattutto alle navi Stella Oceanis, Stella Polaris, Andrea C., Eugenio C., Ausonia, Leonardo da Vinci, Conte Verde, Michelangelo.



Archivi e Raccolte


   palazzo_ducale_genova_logo_tif_big.jpg genovastabile.jpg  carlofelice_logo.gif   GI_Logo_horizontal_green_sRGB-200px.jpg  sogea.jpg

Fondazione Ansaldo usa cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.