Fondazione Ansaldo

Italian
Fondazione Ansaldo
 

Regolamento

La presente normativa disciplina l’accesso dell’utenza, stabilisce le modalità per la consultazione e la riproduzione dei documenti.

1 - Modalità per l'accesso

a) L'accesso alle sale di studio e consultazione è gratuito e libero a chiunque ne faccia richiesta alla segreteria della Fondazione che stabilirà la data in cui l'utente potrà effettuare la consultazione; la Fondazione è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 16,30;

b) all'atto dell'ammissione alla sala di studio e consultazione, l'utente è tenuto a sottoscrivere, su apposito modulo predisposto dalla Fondazione, le proprie generalità e una dettagliata descrizione dell’oggetto e delle finalità della ricerca;

c) è prevista, a discrezione della direzione della Fondazione, la possibilità di effettuare una visita guidata alla stessa da parte di singoli visitatori o di gruppi; i tempi e le modalità organizzative dovranno essere preventivamente concordati.

2 - Modalità per la consultazione

a) La documentazione oggetto della ricerca va richiesta al personale di sala con la compilazione di apposito modulo predisposto dalla Fondazione;

b) la consultazione dei documenti è gratuita ed è consentita solo nei locali della Fondazione appositamente destinati allo scopo;

c) le modalità di consultazione dei documenti di formato speciale devono essere concordate volta per volta;

d) gli utenti sono tenuti al rispetto scrupoloso dell'ordine e dell'integrità della documentazione messa a loro disposizione; eventuali comportamenti di trascuratezza o inosservanza potranno comportare, a giudizio della direzione della Fondazione, la non accettazione di ulteriori richieste di accesso;

e) si fa obbligo agli studiosi di depositare presso la Fondazione copia dei risultati della ricerca.

3 - Modalità per la riproduzione

a) è consentita la riproduzione digitale o in fotocopia della documentazione cartacea inerente alla ricerca; è vietata, salvo specifica autorizzazione della direzione della Fondazione, qualsiasi riproduzione in facsimile delle copie in possesso dell’utente; il servizio, a titolo oneroso, viene effettuato dal personale di sala;

b) la Fondazione si riserva il diritto di negare il rilascio di riproduzioni qualora i documenti richiesti in copia rivestano caratteristiche di particolare pregio o nel caso in cui la riproduzione sia pregiudizievole ad una corretta conservazione o possa recare danno ai medesimi;

c) la direzione della Fondazione può consentire, per fini particolari da documentare caso per caso, la riproduzione fotografica di singoli documenti cartacei;

d) la riproduzione di documenti filmici, audiovisivi e fotografici viene effettuata da ditte specializzate indicate dalla Fondazione. Sono a carico dell’utente i costi della riproduzione e i diritti di sfruttamento commerciale.




Archivi e Raccolte


Fondazione Ansaldo usa cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.