Fondazione Ansaldo

Italian
Fondazione Ansaldo
 

Raccolta Ragazze di fabbrica

“Ragazze di fabbrica” raccoglie storie di vita di maestranze femminili in forza a diverse fabbriche del ponente genovese tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta del Novecento. La raccolta è parte di una più ampia iniziativa volta alla ricostruzione della storia locale con particolare attenzione al ruolo svolto dalle donne all’interno del mondo del lavoro. Ideata e sviluppata nel corso del 2004 tra Genova-Cornigliano e Genova-Sestri Ponente dalle biblioteche D.Bruschi e F.D.Guerrazzi, l’iniziativa comprende infatti sia la mostra “Ragazze di fabbrica” realizzata nel 2005 presso la ex Manifattura Tabacchi di Sestri Ponente e presso la sede del Centro Civico di Villa Spinola di Cornigliano, sia il volume “Ragazze di fabbrica – Immagini memorie documenti – Un secolo di lavoro femminile a Cornigliano e Sestri Ponente” corredato da DVD e pubblicato nel 2007. La raccolta originale è costituita da n. 10 cassette audio della durata complessiva di 7h e 48’.
 
  Intervista n.1- Bettini Giovanna Marta.  
Bigliettaia presso la società di trasporto locale “Uite” nel periodo 1943-64, successivamente ha lavorato come operaia alla “Ceramica Vaccari” di Sestri ponente dal 1947 al 1968.

  Intervista n. 2- Pastorino Elsa.  
E’ stata operaia alla “Ceramica Vaccari” di Sestri ponente dal 1934 al 1942.

  Intervista n. 3- Longo Anna.  
Ha lavorato presso la fabbrica di dolciumi “Victor” di Sestri ponente dal 1949 al 1951.

  Intervista n. 4- Anfosso Alba.  
Ha lavorato nelle ditte alimentari “Pretto-Florio” e nel “Pastificio Ponticelli” di Cornigliano a partire dal 1940; in seguito si mette in proprio e apre una lavanderia in località Coronata (alture di Cornigliano).

  Intervista n. 5- Zuffanti Anna.  
Ha lavorato all’”Oleificio Sbragi” di Cornigliano dall’età di 16 anni, dal 1966 al 1982.

  Intervista n. 6- Biagini Ida.  
Assunta a 14 anni alla “Centrale del latte” di Genova-Fegino vi ha trascorso l’intera vita lavorativa, dal 1943 al 1983. 

  Intervista n. 7- Causa Erminia.  
Nata a Sestri ponente il 15/11/1923, ha lavorato come operaia alla fabbrica metalmeccanica “San Giorgio” di Sestri ponente.

  Intervista n. 8- Delpino Santina.  
Ha cominciato a lavorare alla “Tintoria e Lavanderia Eterna” dall’età di 16 anni e vi è rimasta dal 1952 al 1964.

  Intervista n. 9- Roncallo Fanny.  
Nata a Cornigliano il 31/3/1908, figlia del custode del “Cotonificio di Cornigliano”.

  Intervista n. 10- Taddei Amalia.  
Ha lavorato alla “Zuccherificio Eridania” dal 1947 al 1951.

  Intervista n. 11- Graffione Carla.  
 Ha lavorato presso la ditta di conserve alimentari “Florio” dal 1946 al 1951 quando, insieme con altre donne, è stata licenziata. 

  Intervista n. 12- Rubbia Emilia.  
Nata a Sestri ponente il 23/7/1921 è stata “sigaraia” presso la “Manifattura Tabacchi” di Sestri ponente.

  Intervista n. 13- Sciutto Carmen.  
Nata a Tagliolo Monferrato (Al) il 26/8/1936, nel 1956 all’età di 19 anni viene assunta come impiegata (addetta alla fatturazione) alla “Cornigliano Spa” dove rimane fino al 1960. 
   
 

Archivi e Raccolte


   palazzo_ducale_genova_logo_tif_big.jpg genovastabile.jpg  carlofelice_logo.gif   GI_Logo_horizontal_green_sRGB-200px.jpg  sogea.jpg

Fondazione Ansaldo usa cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.